Duecento bambini pronti alle Volontariadi con la protezione civile

PELLESTRINA. Saranno circa 200 gli alunni delle scuole Zendrini e Loredan di Pellestrina che parteciperanno questa mattina alla prima edizione delle “Volontariadi” in occasione della ricorrenza del ventennale della fondazione del gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Pellestrina S. Pietro in Volta. La manifestazione, organizzata dal locale gruppo di protezione civile con la collaborazione degli altri gruppi comunali di volontari di protezione civile del Comune di Venezia e dell’Ufficio PC comunale, nasce grazie alla sensibilità del corpo docente dell’Istituto Scolastico Comprensivo di Lido e Pellestrina “Franca Ongaro” e vedrà i ragazzi delle due scuole dell’isola cimentarsi in giochi, attività e simulazioni di interventi di emergenza, accompagnati da squadre operative di volontari.

Al centro dei giochi saranno la cultura dell’autoprotezione e della conoscenza delle principali attività della protezione civile. Alla manifestazione parteciperanno anche rappresentanze della Croce verde, dei carabinieri del comando di Chioggia, dei vigili del fuoco, della polizia locale, dell’Ari Venezia, della Protezione civile di Chioggia, dei Civici Pompieri di Cavallino Treporti. Il programma prevede alle ore 9. 45 l’alzabandiera e un breve saluto dei rappresentanti istituzionali, tra i quali l’assessore alla Protezione civile Giorgio D’Este, il consigliere delegato alle Isole Alessandro Scarpa “Marta” e il presidente della municipalità di Lido Pellestrina, Danny Carella. Alle 10 inizieranno le attività vere e proprie, che si concluderanno alle 13 con la premiazione degli alunni partecipanti. —


BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI



Video del giorno

Le prove del Rigoletto alla Fenice, in scena dal 29 settembre

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi