«Il parco commerciale in costruzione a Gruaro sarà la nostra rovina»