La cooperativa: «Quindici minuti per superare le ispezioni»

Avvertiti in anticipo dei sopralluoghi nel centro di accoglienza, la Edeco mobilitava anche personale improvvisato