Rimosse la dune per l’accesso ai Murazzi

PELLESTRINA. Sono iniziati i lavori di asportazione delle dune di sabbia che rendevano difficoltoso l’accesso al mare dai murazzi di Pellestrina. Dopo le numerose segnalazioni dei residenti, che lamentavano lo stato di incuria dell’arenile di fronte a cumuli di sabbia e rovi che ostruivano le scalinate di accesso a mare, il Comune (d’accordo con il Provveditorato) ha demandato al Consorzio Venezia Nuova l’esecuzione dei lavori. La durata prevista è di circa un mese. Oltre alla rimozione della sabbia, con i fondi di compensazione dei lavori del Mose, sarà risistemato l’intero arenile. «Dopo l’intervento», commenta il Consigliere comunale delegato alle isole Alessandro Scarpa, «si permetterà ai residenti di Pellestrina, di Portosecco e di San Pietro in Volta, di accedere dai varchi all’arenile». Sempre in questi giorni, al via i lavori di Insula nel sestiere Vianelli di sistemazione e spurgo dei pozzetti che (in caso di acqua piovana) ostruivano il deflusso provocando allagamenti. —

Eugenio Pendolini




Video del giorno

Le prove del Rigoletto alla Fenice, in scena dal 29 settembre

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi