La follia dell'aggressore: «Volevo bere il suo sangue e non ce l’ho fatta»

Così ha dichiarato in aula Sandor Vaga, il giovane che martedì ha ferito con un coltellaccio un 61enne in piazzale Donatori di Sangue