Turisti francesi rapinati sul ponte di Rialto

Turisti sul ponte di Rialto

La coppia circondata da un gruppetto di ragazzi e picchiata. L’uomo è finito in ospedale. Le telecamere hanno ripreso l’aggressione

VENEZIA. L’ennesima aggressione di sera in centro storico. Questa volta (martedì scorso) a farne le spese una coppia di turisti francesi aggrediti e picchiati sul ponte di Rialto. A pestarli un gruppo di giovani. L’aggressione a scopo di rapina non ha reso molto ai violenti. Infatti parte del bottino è caduto a terra e gli aggressori temendo l’arrivo di altre persone e delle forze dell’ordine sono scappati raccogliendo poco nulla di quello finito sui masegni. Indaga la polizia. Non dovrebbe trattarsi dei ragazzi delle bande giovanili che negli ultimi due mesi si sono resi protagonisti di numerose aggressioni molto violente.

I due francesi stanno passando sul ponte per farsi un selfie. Sono circa le 23. Ad un certo punto vengono circondati da tre o quattro giovani. Si rendono conto subito che hanno intenzioni poco amichevoli. Puntano subito al portafogli dell’uomo e alla borsetta della donna, Il turista francese reagisce e loro non esitano a picchiarlo. Spintonano anche la donna e nel tentativo di portarle via la borsetta da questa finiscono a terra soldi ed effetti personali, Il colpo non riesce. I rapinatori raccolgono come possono qualche cosa da terra e scappano. Il bottino è decisamente magro. I due francesi sono sotto choc, vengono soccorsi da alcuni passanti che oltre a chiamare la polizia avvertono anche il 118. L’uomo deve ricorrere alle cure dell’ospedale civile. Ha preso parecchi pugni, diversi dei quali al volto. È stato dimesso con una prognosi di una decina di giorni. Dei rapinatori nessuna traccia, anche perché i francesi non sono riusciti a vedere in che direzione sono scappati.


Delle indagini se ne stanno occupando gli agenti del commissariato di San Marco. Ad aiutarli nel lavoro le telecamere del Comune che questa volta avrebbero ripreso in maniera chiara i rapinatori e la direzione della loro fuga. Da una prima valutazione di elementi raccolti non dovrebbero essere gli stessi ragazzi delle altre rapine. Almeno stando alla descrizione dei turisti.—


 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Serie A, Dazn non funziona e i tifosi si sfogano sui social

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi