Venezia, febbre da gioco: una spesa media di 1.400 euro pro capite

Tutti i numeri dell'inchiesta del gruppo Gedi

Venezia e il gioco d’azzardo, un legame di lunga data, che portano la città, sede di uno dei pochi Casinò italiani, e l’intero territorio metropoliano in vetta alle classifiche.

Con quasi 1.400 euro spesi in gioco procapite Venezia è la terza provincia veneta dove si gioca di più, dopo Verona (1.411 euro) e con il primato di Rovigo che arriva a 1.742

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Maxi rissa a Savona nel cuore della movida: il degrado della Vecchia Darsena

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi