Contenuto riservato agli abbonati

Conetta, dalla coop sotto inchiesta alla marcia, come un modello diventò il problema

L'ex caserma per quattro anni è stata al centro delle cronache e teatro di battaglie, sofferenze, proteste, incomprensioni. Troppi migranti in un paese piccolissimo e un centro di accoglienza mai accettato  

CONETTA. Giorno dopo giorno Conetta si sta svuotando, ma per capire come mai il paesino è finito negli ultimi anni al centro delle cronache italiane, bisogna fare qualche passo indietro.

Nel 2014 l’idea del Governo è infatti quella di spalmare equamente su tutto il territorio i migliaia di migranti che arrivano sui barconi dall’Africa, alla ricerca di una vita migliore.


La strategia, ideata tra il 2014 e 2015 e approvata in quel periodo nelle conferenze Stato Regione anche con l’ok dell’Anci, è quella di distribuire le persone in ogni Comune d’Italia.

Video del giorno

Tennis, il gesto di stizza di Ymer dopo un punto perso: distrugge la telecamera con una pallata

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi