Madonna della Salute, è stato aperto il ponte votivo sul Canal Grande, a Venezia

Questa mattina la benedizione del ponte votivo alla presenza del Patriarca e delle autorità cittadine

Con l’apertura ufficiale e la benedizione del ponte votivo sul Canal Grande, alla presenza del Patriarca e delle autorità cittadine, ha preso il via l’annuale pellegrinaggio alla Madonna della Salute.
 
La festa risale a quattro secoli fa quando, nel 1630, la Repubblica Serenissima fece voto di erigere una nuova chiesa intitolata a Santa Maria della Salute e affidata per la costruzione al Longhena, dopo la gravissima pestilenza che colì Venezia.

Il 21 novembre, alle 10, ci sarà la messa nella Basilica della Salute, alla presenza del Patriarca Moraglia, che guiderà il pellegrinaggio diocesano dei giovani in programma la sera del 20 novembre, dalle 18.15, con ritrovo in Piazza San Marco. Quindi i pellegrini si dirigeranno verso la basilica della Salute.
 
Oggi, inoltre, si è tenuto un incontro tra lo stesso Patriarca e il Patriarca di Costantinopoli Bartolomeo. I due hanno dialogato sul tema “Dalla bellezza e dalla fragilità di Venezia, luogo privilegiato di dialogo, l’importanza di una visione globale dell'uomo nella sua relazione con Dio, con gli altri e con il creato”.

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi