In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Arrestato in Serbia il ladro del Ducale riuscito a evadere

L'uomo era riuscito a fuggire uscendo dalla finestra del bagno della questura, in Croazia. È stato fermato poco dopo il confine con la Serbia

Laura Berlinghieri
1 minuto di lettura
ŠID. Era riuscito a evadere due giorni dopo l'arresto. Ma ora Dragan Mladenovic, cittadino serbo di 54 anni, tra gli autori del furto a Palazzo Ducale, è stato arrestato poco dopo la fuga, in Serbia. A riportarlo è l'Ansa.
 
Secondo quanto dichiarato dalla polizia locale di Vukovar, l'uomo sarebbe stato fermato al valico di confine di Šid. Mladenovic, fuggito clamorosamente dalla finestra del bagno della questura croata dove si trovava per essere ascoltato dal giudice, non sarebbe quindi riuscito a fare molta strada. L'uomo è l'unico membro accertato del noto gruppo criminale "Pink Panthers".
 
Risulta ancora latitante, invece, Goran Perovic, l'altro serbo del gruppo (gli altri ladri sono croati). Secondo la polizia serba, l'uomo potrebbe essere in fuga proprio con il bottino.
I commenti dei lettori