Incentivi alle aziende se i dipendenti lasciano l’auto in garage

Tanti appuntamenti per riflettere sulla mobilità sostenibile, fino al 22 settembre, nell’ambito della settimana europea della mobilità sostenibile, organizzata dal Comune in collaborazione con Avm la...

Tanti appuntamenti per riflettere sulla mobilità sostenibile, fino al 22 settembre, nell’ambito della settimana europea della mobilità sostenibile, organizzata dal Comune in collaborazione con Avm la Fiab, la Federazione degli amici della bicicletta, a Mestre sempre molto attiva, e altre associazioni. Oggi alle 8. 15 alla scuola Santa Barbara sarà lanciato il progetto per la mobilità sostenibile nei percorsi casa-scuola mentre a partire dalle 10, in municipio, si terrà l’incontro “Al lavoro per l’ambiente”, durante il quale si presenteranno le strategie e i finanziamenti per sostenere le aziende più virtuose in tema di mobilità: potranno essere destinatarie di incentivi quelle che proporranno progetti per disincentivare l’uso dell’auto tra i propri dipendenti. A questo scopo nelle casse del comune ci sono quasi 500 mila euro. Domani invece torna il “Giretto d’Italia”, a cura di Fiab e Legambiente, con check point lungo le direttrici ciclabili di Mestre la mattina, mentre il pomeriggio alla Gazzera sarà presentato un percorso di progettazione partecipata. Giovedì ancora un’attività di mobilità che riguarda le scuole in collaborazione con l’istituto Povoledo di Asseggiano e il convengo “Pedali di salute: la mobilità attiva come strategia di prevenzione primaria” all’Auditorium di Favaro alle 17.30. Appuntamento della Fiab che ha ottenuto anche il patrocinio del ministero della salute. «Riconoscimento fondamentale», dice Germana Prencipe, responsabile nazionale del settore salute della Fiab. «L’uso quotidiano della bicicletta come mezzo di trasporto», ricorda la Fiab, «previene il 40% della mortalità prematura».Seminari e appuntamenti per i più piccoli alla biblioteca Vez Junior sono in programma venerdì 21 settembre e, infine, sabato la settimana si concluderà con la “Pedalata tra forti e boschi” con partenza alle 14.30 da Piazzetta Coin. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI


Video del giorno

Esorcismo al Santuario di Monte Berico: il racconto dei protagonisti

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi