Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Invade il lungomare durante il triathlon ciclista finisce a terra

SOTTOMARINAAttimi di paura domenica pomeriggio durante la gara di triathlon che si stava svolgendo in lungomare. Una giornata di festa che ha rischiato di essere rovinata dal gesto di uno scriteriato....

SOTTOMARINA

Attimi di paura domenica pomeriggio durante la gara di triathlon che si stava svolgendo in lungomare. Una giornata di festa che ha rischiato di essere rovinata dal gesto di uno scriteriato. Durante la sessione ciclistica della gara, all’altezza del monumento al marinaio, di fronte all’ingresso dello stabilimento Astoria, una persona in sella su una bici elettriche ha ben pensato di attraversare la strada proprio nel momento in cui passavano i corridori.

Ad avere la peggio un atlet ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SOTTOMARINA

Attimi di paura domenica pomeriggio durante la gara di triathlon che si stava svolgendo in lungomare. Una giornata di festa che ha rischiato di essere rovinata dal gesto di uno scriteriato. Durante la sessione ciclistica della gara, all’altezza del monumento al marinaio, di fronte all’ingresso dello stabilimento Astoria, una persona in sella su una bici elettriche ha ben pensato di attraversare la strada proprio nel momento in cui passavano i corridori.

Ad avere la peggio un atleta della Rhodigium Triathlon, che ha si è trovato la bici elettrica proprio davanti mentre era lanciato in velocità, senza pertanto avere il tempo necessario per almeno abbozzare una frenata. Lo scontro è stato inevitabile ed entrambi sono finiti dritti distesi sull’asfalto del lungomare, solo che a rimanere seriamente infortunato è stato il corridore della società rodigina che ha riportato la frattura di ben sei costole ed è stato trasportato all’ospedale di Chioggia, dove è tuttora ricoverato. Non solo, ma la persona che ha causato l’incidente ha poi ben pensato di andarsene senza prestare soccorso. Sul fatto sta indagando la Polizia di Chioggia che ha visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza e sembra abbia individuato lo sconsiderato che, dimostrando un senso civico pari a zero, ha forzato la vigilanza ed ha attraversato la strada con la sua bici elettrica. Adesso l’uomo, una volta identificato, rischia di essere incriminato per omissione di soccorso, e anche per i danni fisici provocati al ciclista rodigino. —

D.Z.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI