Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Concerto dei Nomadi e “Riviera in Voga”

MIRAOttomila persone hanno partecipato sabato sera nell’area del centro commerciale Mira Sole al concerto gratuito della storica band dei Nomadi che quest’anno ha festeggiato con il leader Beppe...

MIRA

Ottomila persone hanno partecipato sabato sera nell’area del centro commerciale Mira Sole al concerto gratuito della storica band dei Nomadi che quest’anno ha festeggiato con il leader Beppe Carletti i 55 anni di attività. Il concerto rientrava nei tre giorni di festeggiamenti del centro commerciale Mira Sole per il 30 anni di attività. In apertura una targa è stata data dal direttore del Mirasole Enrico Zarotti alle campionesse di voga del Canoa Club di Oriago che hanno vinto numerosi p ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MIRA

Ottomila persone hanno partecipato sabato sera nell’area del centro commerciale Mira Sole al concerto gratuito della storica band dei Nomadi che quest’anno ha festeggiato con il leader Beppe Carletti i 55 anni di attività. Il concerto rientrava nei tre giorni di festeggiamenti del centro commerciale Mira Sole per il 30 anni di attività. In apertura una targa è stata data dal direttore del Mirasole Enrico Zarotti alle campionesse di voga del Canoa Club di Oriago che hanno vinto numerosi premi quest’anno a livello nazionale ed europeo.

Ieri c’è stata dalle 10 alle 19 il “Mira Sole Sunday Family” con gonfiabili per i bimbi, torneo di calcio Balilla, i giochi di una volta, animazione e musica, la principessa Disney e concerto della Disney Tribute Band. È toccato poi a “Riviera in Voga” pensata per valorizzare il canale in assenza di “Riviera Fiorita” che si terrà a maggio del 2019. Un corteo di 50 imbarcazioni da Stra ha percorso tutta la Riviera del Brenta, per ribadire che il Naviglio ha bisogno di più cura. —

A.Ab.