Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Miss Italia al via Oggi l’arrivo delle 182 ragazze pronte alla sfida

Alle 12 all’hotel Croce di Malta la presentazione ufficiale con Patrizia Mirigliani Stasera alle 21 la prima sfilata da piazza Torino a piazza Milano

JESOLO

Atterra per la sesta volta a Jesolo la bellezza femminile nazionale. Da oggi la città balneare ospita le prefinali della 79esima edizione di Miss Italia che dureranno fino a sabato prima del trasferimento a Milano dove il 16 e 17 settembre si svolgeranno le semifinali e la finalissima in onda su La7. Oggi è atteso l’arrivo delle 182 ragazze elette in tutta Italia per contendersi i 30 posti della finale che sarà annunciato alle 12 all’Hotel Croce di Malta dal sindaco Valerio Zoggia con ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

JESOLO

Atterra per la sesta volta a Jesolo la bellezza femminile nazionale. Da oggi la città balneare ospita le prefinali della 79esima edizione di Miss Italia che dureranno fino a sabato prima del trasferimento a Milano dove il 16 e 17 settembre si svolgeranno le semifinali e la finalissima in onda su La7. Oggi è atteso l’arrivo delle 182 ragazze elette in tutta Italia per contendersi i 30 posti della finale che sarà annunciato alle 12 all’Hotel Croce di Malta dal sindaco Valerio Zoggia con la patron della Miren, Patrizia Mirigliani, alla presenza di Miss Italia in carica, Alice Rachele Arlanch.

Fra le più attese candidate alla corona di più bella d’Italia ci sono sicuramente: Chiara Bordi, la 18enne Miss Etruria di Tarquinia, per la prima volta nella storia del concorso in gara con una protesi alla gamba sinistra per un incidente stradale di cui è stata vittima tre anni fa, ma anche la neoeletta Irene Bovo, 18 anni, di Santa Maria di Sala, a cui si rivolgerà tanto tifo del Veneziano visto che ha vinto il titolo di Miss Venezia aggiudicandosi la fascia di più bella della Città metropolitana di Venezia. Una commissione tecnica ridurrà in due giorni il numero delle Miss a 60 e poi, infine, al gruppo di 30 che rimarrà a Jesolo fino all’8 settembre, quando saranno assegnati i titoli nazionali collegati ai nuovi e ai tradizionali sponsor in vista del trasferimento a Milano. La festa di accoglienza delle 182 Miss continua questa sera alle 21, con la parata delle candidate che partirà da piazza Torino per arrivare in piazza Milano dove saranno presentate alla città balneare che ha ospitato le finali negli ultimi cinque anni in uno show che vedrà come conduttori Michele Cupitò, titolare dell’agenzia Modashow, e Miss Italia, Alice Rachele Arlanch. —

Francesco Macaluso

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI