Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Una persona suicida sui binari Ritardi di 2 ore

Treni in forte ritardo fino a due ore ieri sera per un investimento avvenuto sui binari dell’alta velocità tra Fornase (Spinea) e Mestre. Una persona è deceduta e il transito dei treni è stato...

Treni in forte ritardo fino a due ore ieri sera per un investimento avvenuto sui binari dell’alta velocità tra Fornase (Spinea) e Mestre. Una persona è deceduta e il transito dei treni è stato sospeso fino alla rimozione della salma. É probabile si sia trattato di un gesto estremo e fino a tarda sera non era nota l’identità della vittima. Sul posto gli agenti della polizia ferroviaria e il magistrato di turno. L’investimento è avvenuto alle 20.30 da parte del treno regonale veloce provenient ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Treni in forte ritardo fino a due ore ieri sera per un investimento avvenuto sui binari dell’alta velocità tra Fornase (Spinea) e Mestre. Una persona è deceduta e il transito dei treni è stato sospeso fino alla rimozione della salma. É probabile si sia trattato di un gesto estremo e fino a tarda sera non era nota l’identità della vittima. Sul posto gli agenti della polizia ferroviaria e il magistrato di turno. L’investimento è avvenuto alle 20.30 da parte del treno regonale veloce proveniente da Verona. Tra i convogli più penalizzati, il Frecciargento Roma-Trieste e il Frecciarossa Roma-Udine. Il fatto che tra Mestre e Padova vi siano quattro binari ha permesso comunque di non bloccare del tutto la circolazione ferroviaria tra le due città che, seppur con ritardi, è proseguita sui binari della tratta lenta, garantendo anche il servizio dei Regionali. Ma quella di ieri è stata decisamente una serata da dimenticare per i pendolari. Poco prima era avvenuto, infatti, un guasto all'altezza dell'impianto di Padova Campo di Marte.