Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Una chiesa gremita per l’addio a Loris

FOSSòC’erano centinaia di persone ieri mattina nella chiesa Arcipretale di Fossò ai funerali di Loris Mazzetto, 45 anni, l’operaio del settore calzaturiero morto in un incidente stradale martedì...

FOSSò

C’erano centinaia di persone ieri mattina nella chiesa Arcipretale di Fossò ai funerali di Loris Mazzetto, 45 anni, l’operaio del settore calzaturiero morto in un incidente stradale martedì scorso.

A spendere parole di affetto per la famiglia e Loris è stato il parroco del paese, don Claudio. «La morte improvvisa di Loris», ha detto Don Claudio, «ha colpito il nostro paese. Tutta la comunità cristiana di Fossò in questo momento è vicina alla famiglia provata da questo grave lutto».

Mazze ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

FOSSò

C’erano centinaia di persone ieri mattina nella chiesa Arcipretale di Fossò ai funerali di Loris Mazzetto, 45 anni, l’operaio del settore calzaturiero morto in un incidente stradale martedì scorso.

A spendere parole di affetto per la famiglia e Loris è stato il parroco del paese, don Claudio. «La morte improvvisa di Loris», ha detto Don Claudio, «ha colpito il nostro paese. Tutta la comunità cristiana di Fossò in questo momento è vicina alla famiglia provata da questo grave lutto».

Mazzetto una settimana fa era uscito di strada autonomamente alle prime ore dell’alba con l’auto una Fiat Punto grigia (intestata al padre), finendo in un fossato pieno d’acqua in via Roma a Premaore di Camponogara, poco distante dall’incrocio con via Dante Alighieri. L’auto si è cappottata e Loris è morto annegato. Lascia i genitori Nicolò e Delfina il fratello Adriano il fratello Walter e le sorelle Gigliola, Manuela e i nipoti Mattia ed Eva. Dopo l’estremo saluto è stato sepolto nel cimitero di Fossò. —

A.Ab.