«Moto ondoso, sbagliato annullare le multe così si trasforma la laguna in una giungla»

Il provveditore alle Opere pubbliche contro la decisione del giudice di pace: «Il Comune ha applicato una legge dello Stato»