Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Armata con un coltello tenta una rapina arrestata dai carabinieri

CAMPONOGARAAggredisce con un coltello una donna che preleva dei soldi al bancomat, ma la rapina fallisce e per lei è scattato l’arresto e si sono aperte le porte del carcere della Giudecca. Questo...

CAMPONOGARA

Aggredisce con un coltello una donna che preleva dei soldi al bancomat, ma la rapina fallisce e per lei è scattato l’arresto e si sono aperte le porte del carcere della Giudecca. Questo quello che è successo martedì sera in Piazza Guglielmo Marconi a Camponogara, quando una 55 enne del posto conosciuta dal Comune e dalle forze dell’ordine per diversi precedenti penali ha affrontato una donna di mezza età che aveva appena prelevato del denaro da una filiale della Banca Intesa.

La d ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAMPONOGARA

Aggredisce con un coltello una donna che preleva dei soldi al bancomat, ma la rapina fallisce e per lei è scattato l’arresto e si sono aperte le porte del carcere della Giudecca. Questo quello che è successo martedì sera in Piazza Guglielmo Marconi a Camponogara, quando una 55 enne del posto conosciuta dal Comune e dalle forze dell’ordine per diversi precedenti penali ha affrontato una donna di mezza età che aveva appena prelevato del denaro da una filiale della Banca Intesa.

La donna che si è trovata la 55 enne davanti che gli puntava un coltello da cucina lungo 20 centimetri non si è però fatta intimidire ed è riuscita a fuggire. Poi ha chiamato il 112. In pochissimi minuti sul posto sono arrivate le pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Chioggia. La donna nel frattempo non era fuggita e si era seduta sulle panchine davanti al teatro di Camponogara. Grazie alla descrizione fatta dalla vittima i carabinieri l’hanno riconosciuta e fermata. L’arma, della quale la donna aveva tentato di disfarsi, occultandola in una siepe, è stata recuperata e sottoposta a sequestro. La donna è stata portata alla caserma della tenenza di Dolo in via Arino e poi è scattato l’arresto. È stata portata nel carcere femminile della Giudecca a Venezia. Oggi il giudice delle indagini preliminari dovrà decidere se convalidare o meno l’arresto della 55enne di Camponogara che tra l’altro nella sua tentata rapina è stata ripresa anche dalle telecamere di controllo dell’istituto di credito dell’istituto di credito. –

A. Ab.