Sfida a nuoto in Canal Grande, denunciati

Due cuochi di una nave da crociera hanno deciso di sfidarsi, denunciati per il tuffo dal ponte di  Rialto

VENEZIA. Sono cuochi entrambi in una nave da crociera. Hanno deciso di sfidarsi, ma non ai fornelli. Hanno scelto una gara notturna di nuoto. Ma hanno sbagliato luogo della sfida: il Canal Grande. E sono stati multati da vigili urbani e polizia locale. È successo domenica notte intorno alle 2 in zona Rialto a pochi metri dal ponte.

I protagonisti sono un sudafricano di 28 anni e un guatemalteco di 27. Entrambi lavorano nella stessa nave. Ottenuto il foglio di sbarco sono arrivati a Rialto per la sfida e dopo la cena, ecco la gara prima di risalire a bordo. Qualcuno li ha visti e ha chiamato il 113 e la centrale della polizia locale.

Gli agenti li hanno fermati mentre stavano nuotando. Quindi la multa da 50€. La polizia locale sta verificando, attraverso i video delle telecamere di sicurezza posizionate in zona, se i due si sono tuffati dal ponte di Rialto o da qualche manufatto. In quel caso scatta la denuncia per attentato alla sicurezza e la multa sale ad un minimo di 500 euro. Sempre la polizia ha multato tre ubriachi e due ciclisti sorpresi con le biciclette in Erbaria.

Aggiornamento: i due sono stati successivamente denunciati per essersi tuffati dal ponte di Rialto prima della gara a nuoto. L'evidenza dalle immagini delle telecamere. Per i due la multa quindi sale a 500 euro e devono rispondere di attentato alla sicurezza della navigazione.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Juve-Roma, il labiale di Orsato: ''Sui rigori non si dà vantaggio, se poi li sbagliano non è colpa mia''

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi