Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Regata Storica record. È boom di barche da lunedì 110 in gara

Tre batterie per i gondolini, con 46 partecipanti, 36 donne e 28 giovanissimi. D’Este e Vignotto la coppia da battere

VENEZIA. Record di partecipanti alle eliminatorie per la Regata Storica 2018. Dopo anni di crisi, quest’anno per la prima volta il numero dei partecipanti è in aumento. In totale sono 110 gli atleti, fra campioni, donne e giovanissimi, che scenderanno in acqua lunedì e martedì a Malamocco per conquistarsi un posto in Storica. Selezioni eliminatorie con tre batterie per i gondolini dei campioni (lunedì pomeriggio dalle 15, 46 partecipanti in 23 barche). 36 le donne, 28 i giovanissimi che si s ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

VENEZIA. Record di partecipanti alle eliminatorie per la Regata Storica 2018. Dopo anni di crisi, quest’anno per la prima volta il numero dei partecipanti è in aumento. In totale sono 110 gli atleti, fra campioni, donne e giovanissimi, che scenderanno in acqua lunedì e martedì a Malamocco per conquistarsi un posto in Storica. Selezioni eliminatorie con tre batterie per i gondolini dei campioni (lunedì pomeriggio dalle 15, 46 partecipanti in 23 barche). 36 le donne, 28 i giovanissimi che si sfideranno martedì.

Ieri si sono chiuse le iscrizioni in Comune. Adesso si entra nella fase delle selezioni, per scegliere gli equipaggi che parteciperanno alle quattro sfide remiere della Regata Storica, domenica 2 settembre. Venerdì è prevista la batteria di recupero per gli ultimi tre posti dei gondolini (sei saranno assegnati lunedì).

La settimana prossima le eliminatorie per la regata delle caorline a sei remi, a cui parteciperanno come tradizione molti degli eliminati dai gondolini. Le formula 1 del remo quest’anno vedono il ritorno del campione Giampaolo D’Este, che vogherà con il suo storico rivale Rudi Vignotto.

Non ci sarà Igor, fermato dai medici, e nemmeno Ivo Redolfi, che si è ritirato. Coppia da battere, che ha dimostrato il suo valore alla regata di Pellestrina, vinta senza rivali. Prima batteria con partenza alle 15. Ci saranno anche Alessandro Secco e Luca Ballarin, Gaetano Bregantin e Giuliano Pagan, Alberto Garlato e Vittorio Selle, Leone Mao con Mattia Vignotto, Marco Busetto e Giuseppe Briganti, Claudio Carrettin e Giuseppe Bognolo, Giacomo Marangon e Simone Vecchiato. Nella seconda batteria Andrea Bertoldini e Luigino Lombardo, Alvise D’Este e Mattia Colombi, Sebastiano Della Toffola e Tobia Barina Silvestri, Stefano Tagliapietra «Cuaceti» e Damiano Allegretto, Fabio Donà e Vito Redolfi Tezzat, Matteo Zane e Federico Busetto, Luca Macchion e Samuele Busetto, Andrea Todeschini e Emanuele Follador.

Terza batteria infine con Andrea Ortica e Jacopo Colombi, Roberto e Renato Busetto, Mattia Costantini e Maurizio Rossi Sustin», Leonardo Ghigi e Mauro Ceciliati, Nicolò Trabuio e Riccardo Caenazzo, Cristiano e Davide Vianello, Fabio e Riccardo Zangrando.