A Millepertiche un giardino intitolato alla neonata trovata morta tra i rifiuti

L'amministrazione di Musile ha deciso di intitolare l'area verde alla piccola trovata senza vita nell'immondizia lo scorso novembre nell'impianto della Ecopatè

MUSILE. La località di Millepertiche avrà un giardino pubblico e la nuova area verde sarà intitolata dal Comune alla neonata trovata priva di vita tra i rifiuti lo scorso novembre, poi ribattezzata Maria. A realizzare il parchetto sarà la Ecopatè, l’azienda di smaltimento del vetro all’interno della quale fu rinvenuto il corpicino della bimba, gettata tra i rifiuti chissà dove. Un accordo tra privato e pubblico diventerà un bel gesto di umanità.

Tutto nasce dalle problematiche di viabilità esistenti attorno allo stabilimento della Ecopatè, in zona industriale. Attualmente camion diretti al sito si posizionano sulla strada, creando problemi di transito. La Ecopatè ha chiesto di utilizzare l’area di proprietà comunale di fronte al sito, per farne un parcheggio per i propri mezzi di lavoro. Oltre al canone annuale per l’occupazione, il Comune ha chiesto come contropartita la realizzazione di un giardino a Millepertiche.

La convenzione è già stata firmata. L’area sarà dotata di panchine, alberature e giostrine per i bambini, oltre che di una recinzione per chiuderla durante la sera e la notte evitando così danneggiamenti. Il Comune ha scelto di intitolare la nuova area verde a Maria. «Sono contenta di questo progetto», commenta il sindaco Silvia Susanna, «si dà una risposta alle famiglie di Millepertiche che da anni chiedevano uno spazio per riunirsi e far giocare i figli. E poi l’intitolazione alla bambina trovata nelle immondizie mi sembra significativa». L’inaugurazione avverrà forse già a settembre. —

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi