Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Morto dopo l’incidente cordoglio a Quarto

QUARTO D’ALTINO«Un altro pezzo di Quarto se n’è andato, resterà sempre nei nostri cuori il tuo meraviglioso sorriso. Ciao Checco». In tanti in queste ore stanno piangendo la prematura scomparsa di...

QUARTO D’ALTINO

«Un altro pezzo di Quarto se n’è andato, resterà sempre nei nostri cuori il tuo meraviglioso sorriso. Ciao Checco». In tanti in queste ore stanno piangendo la prematura scomparsa di Francesco Zambenedetti, morto venerdì all’ospedale di Treviso Ca’ Foncello a poche ore dall’incidente avvenuto martedì a Monestier mentre era in sella al suo scooter. Zambenedetti, 36 anni, era stato ricoverato in gravissime condizioni, ieri il suo sorriso si è spento gettando nel dolore la moglie ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

QUARTO D’ALTINO

«Un altro pezzo di Quarto se n’è andato, resterà sempre nei nostri cuori il tuo meraviglioso sorriso. Ciao Checco». In tanti in queste ore stanno piangendo la prematura scomparsa di Francesco Zambenedetti, morto venerdì all’ospedale di Treviso Ca’ Foncello a poche ore dall’incidente avvenuto martedì a Monestier mentre era in sella al suo scooter. Zambenedetti, 36 anni, era stato ricoverato in gravissime condizioni, ieri il suo sorriso si è spento gettando nel dolore la moglie e il figlio di 5 anni. Nato a Bergamo ma cresciuto a Quarto d’Altino, da qualche anno si era trasferito a Monastier, dove viveva con la moglie Sonia e il bimbo. Zambenedetti a lungo ha vissuto a Quarto. «Una stella in più in cielo» scrivono i tanti amici su Facebook. E molti sono i messaggi rivolti alla famiglia del giovane, che ha disposto la donazione degli organi. Sull’episodio indaga la Procura di Treviso, ipotesi di reato di omicidio stradale. —

M.A.