Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Oggi alle 16 il funerale di Matteo Guiotto

CEGGIA . Saranno celebrati oggi alle 16, nella chiesa di San Vitale Martire a Ceggia, i funerali di Matteo Guiotto, il 36enne che ha perso la vita in un tragico incidente sulla Triestina. Era la...

CEGGIA . Saranno celebrati oggi alle 16, nella chiesa di San Vitale Martire a Ceggia, i funerali di Matteo Guiotto, il 36enne che ha perso la vita in un tragico incidente sulla Triestina. Era la notte tra giovedì e venerdì, quando la Peugeot su cui viaggiava l’uomo si è scontrata, all’altezza dell’incrocio della Madonnina, con una Golf su cui si trovavano due donne asiatiche ma residenti in Svizzera. Per il 36enne non c’è stato nulla da fare. Originario di Ceggia, una decina di anni fa Matte ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CEGGIA . Saranno celebrati oggi alle 16, nella chiesa di San Vitale Martire a Ceggia, i funerali di Matteo Guiotto, il 36enne che ha perso la vita in un tragico incidente sulla Triestina. Era la notte tra giovedì e venerdì, quando la Peugeot su cui viaggiava l’uomo si è scontrata, all’altezza dell’incrocio della Madonnina, con una Golf su cui si trovavano due donne asiatiche ma residenti in Svizzera. Per il 36enne non c’è stato nulla da fare. Originario di Ceggia, una decina di anni fa Matteo Guiotto si era trasferito con la moglie in via Falcone, a Fiorentina di San Donà.

Lascia la moglie Stefania Casagrande e due figli, ancora piccoli. Una bambina che frequenta la scuola elementare e un maschietto ancora più piccolo. L’uomo lavorava come tecnico di impianti di sicurezza. Ieri sera, sempre nella chiesa di Ceggia, è stato recitato il Rosario. Oggi per l’ultimo saluto al 36enne si fermerà tutta la comunità ciliense, rimasta molto colpita dalla tragedia che ha toccato una famiglia molto stimata e benvoluta. —

G. Mon..