Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Schianto tra due vetture, auto finisce fuori strada: un morto

Ronchis, l'impatto è stato violentissimo: a perdere la vita Sergio Cecotto, 64 anni, di Concordia Sagittaria. Era alla guida di una Smart che si è scontrata con un'Alfa Romeo volando oltre il guard rail. Un’altra persona, ferita in maniera meno grave, è stata portata in ospedale.

RONCHIS (Udine). Un uomo di Concordia Sagittaria, Sergio Cecotto, originario di Caorle, è morto ieri sera alle 19 in un incidente stradale verificatosi sulla strada che collega Latisana a Varmo, in provincia di Udine.

Cecotto è deceduto sul colpo. Aveva 64 anni e viveva nella frazione di Levada con la moglie e due figli.

Per cause in corso di accertamento Cecotto, alla guida di una Smart, è entrato in collisione con un’Alfa Romeo: l’impatto è stato violentissimo, tanto che la piccola ut ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

RONCHIS (Udine). Un uomo di Concordia Sagittaria, Sergio Cecotto, originario di Caorle, è morto ieri sera alle 19 in un incidente stradale verificatosi sulla strada che collega Latisana a Varmo, in provincia di Udine.

Cecotto è deceduto sul colpo. Aveva 64 anni e viveva nella frazione di Levada con la moglie e due figli.

Per cause in corso di accertamento Cecotto, alla guida di una Smart, è entrato in collisione con un’Alfa Romeo: l’impatto è stato violentissimo, tanto che la piccola utilitaria è volata oltre il guardrail, finendo la propria corsa in un giardino.

Per Cecotto non c’è stato nulla da fare: i vigili del fuoco di Lignano e dei distaccamenti di Latisana e Codroipo hanno lavorato a lungo per tentare di liberare la persona dalle lamiere. 

Il conducente della Giulietta, un giovane di Mortegliano, ferito in maniera non grave, è stato portato in ospedale a Udine. Sul posto per i rilievi i carabinieri di Latisana.

La salma è stata riconosciuta a tarda ora, poco prima delle 23, da uno dei figli. La vettura era intestata alla moglie.