Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Codognotto e Zecchinel Prescritto il reato

san michele al tagliamento. È trascorso troppo tempo dal più recente episodio contestato dal pubblico ministero Stefano Buccini a David Codognotto, all’epoca dei fatti assessore al Bilancio, Tributi...

san michele al tagliamento. È trascorso troppo tempo dal più recente episodio contestato dal pubblico ministero Stefano Buccini a David Codognotto, all’epoca dei fatti assessore al Bilancio, Tributi e Sport del Comune di San Michele al Tagliamento, e ad Adamo Zecchinel, legale rappresentante del Consorzio di promozione turistica del Veneto Orientale, entrambi accusati di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato. Per entrambi ieri i giudici del tribunale collegiale ha pronunciato ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

san michele al tagliamento. È trascorso troppo tempo dal più recente episodio contestato dal pubblico ministero Stefano Buccini a David Codognotto, all’epoca dei fatti assessore al Bilancio, Tributi e Sport del Comune di San Michele al Tagliamento, e ad Adamo Zecchinel, legale rappresentante del Consorzio di promozione turistica del Veneto Orientale, entrambi accusati di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato. Per entrambi ieri i giudici del tribunale collegiale ha pronunciato sentenza di non doversi procedere per avvenuta prescrizione, quindi il reato è stato estinto.

Secondo l’accusa, David Codognotto ed Adamo Zecchinel avrebbero ottenuto la somma di 90mila euro dal Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali a favore del Comune di San Michele al Tagliamento e destinati al “Progetto per la valorizzazione del consumo di frutta e olio di oliva nelle diete sportive”. In realtà quel contributo ministeriale era stato utilizzato per l’evento di calcio in spiaggia “Fifa Qualifier 2010 Beach Soccer”.

Per il pubblico ministero, David Codognotto ed Adamo Zecchinel avrebbero ottenuto i 90mila euro attraverso tra l’altro dichiarazioni false e fatture e rendicontazioni su cui erano state indicate prestazioni diverse da quelle effettivamente svolte. Accuse, queste, che sono state spazzate via dalla prescrizione. —

Rubina Bon. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.