Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Un torneo di calcio dedicato al giovane Hamza Briniss

VIGONOVO. Un torneo di calcio dedicato ed intitolato ad Hamza Briniss all’interno dei festeggiamenti della sagra del paese a settembre. Questa l’iniziativa che annuncia il sindaco di Vigonovo Andrea...

VIGONOVO. Un torneo di calcio dedicato ed intitolato ad Hamza Briniss all’interno dei festeggiamenti della sagra del paese a settembre. Questa l’iniziativa che annuncia il sindaco di Vigonovo Andrea Danieletto per ricordare il giovane di 16 anni di origine marocchina morto nel paese rivierasco a marzo causa di un bradicardia maligna nell’appartamento in cui viveva con la famiglia.

Grande vicinanza alla famiglia è stata data in queste settimane anche compagni di classe dell’istituto alberghie ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

VIGONOVO. Un torneo di calcio dedicato ed intitolato ad Hamza Briniss all’interno dei festeggiamenti della sagra del paese a settembre. Questa l’iniziativa che annuncia il sindaco di Vigonovo Andrea Danieletto per ricordare il giovane di 16 anni di origine marocchina morto nel paese rivierasco a marzo causa di un bradicardia maligna nell’appartamento in cui viveva con la famiglia.

Grande vicinanza alla famiglia è stata data in queste settimane anche compagni di classe dell’istituto alberghiero “Pietro D’Abano” ad Abano che Hamza frequentava con profitto. Per questo era stato anche eletto rappresentante di classe. A lui hanno dedicato un’area della scuola nelle scorse settimane. Il ragazzo era anche un apprezzato sportivo. Giocava come portiere per la squadra allievi del Saonara– Villatora. La società aveva fatto una raccolta di fondi per dare un sostegno alla famiglia Briniss che, dopo l’ultimo saluto pubblico a marzo erano volati in Marocco per il funerale con rito islamico. (a.ab.)