Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Rissa in Gran viale, il video

Sprangate e bottigliate nella rissa furibonda scoppiata nei pressi del supermercato Conad lungo il Gran Viale fra un gruppo di stranieri ubriachi e una compagnia di minorenni.

 LIDO DI VENEZIA. Sprangate e bottigliate nella rissa furibonda scoppiata nei pressi del supermercato Conad lungo il Gran Viale fra un gruppo di stranieri ubriachi e una compagnia di minorenni.

La rissa al Lido di Venezia

La miccia dello scontro fra opposte fazioni avvenuto poco prima di mezzanotte di martedì sera si era già accesa nei pressi di un locale della via centrale del Lido di Venezia quando un g ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

 LIDO DI VENEZIA. Sprangate e bottigliate nella rissa furibonda scoppiata nei pressi del supermercato Conad lungo il Gran Viale fra un gruppo di stranieri ubriachi e una compagnia di minorenni.

La rissa al Lido di Venezia

La miccia dello scontro fra opposte fazioni avvenuto poco prima di mezzanotte di martedì sera si era già accesa nei pressi di un locale della via centrale del Lido di Venezia quando un gruppo di sei uomini di colore visibilmente alterati e con accento dell'America Latina hanno iniziato ad importunare pesantemente delle ragazzine incuranti della presenza dei fidanzatini e degli amici delle stesse. Dagli appellativi insistenti sono passati velocemente a tentativi di palpeggiamento scatenando l'ira dei coetanei delle giovanissime. È stato quando i ragazzi della nutrita compagnia di ragazzini hanno reagito che la rissa è scoppiata in tutta la sua violenza. In molti fra i residenti della zona centrale sono stati svegliati di soprassalto da frastuono e schiamazzi descritti come paragonabili a baraonda da stadio con tanto di urla di assalto e scene di delirio alcolico. Alcuni di loro preoccupati hanno persino girato dei video di uno è stato concesso in esclusiva alla Nuova di Venezia e Mestre. I sei stranieri di colore di idioma latinoamericano si sono scatenati contro i minori che transitavano a decine in Gran Viale utilizzando come spranghe segmenti di metallo asportati dalle tende da sole delle attività commerciali circostanti. Il delirio è continuato fino all'intervento degli agenti del commissariato sopraggiunti a sedare gli animi con l'identificazione di tre fra gli assalitori ed uno che si è dato alla fuga.