In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Minorenne investita ricoverata in Rianimazione

Veternigo. Un altro incidente gravissimo giovedì sera in Via Desman I residenti continuano a sollecitare maggiore sicurezza per la frazione

di Alessandro Ragazzo
1 minuto di lettura

VETERNIGO. Una disattenzione, un attraversamento calcolato male e una ragazzina di appena 14 anni è finita all’ospedale dopo essere stata investita da una macchina. Le sue condizioni sono serie, ma non dovrebbe correre pericolo di vita. In questo momento, la giovane si trova ricoverata all’ospedale di Padova e il quadro clinico sarà monitorato nelle prossime ore. L’incidente è avvenuto giovedì verso le 21 in via Desman, in pieno centro a Veternigo di Santa Maria di Sala e sul posto sono intervenuti i carabinieri. Da una prima ricostruzione, l’adolescente, del posto, stava attraversando la strada dalla chiesa verso la piazza; uno degli elementi da stabilire è se fosse sulle strisce pedonali e, per questo, i militari stanno raccogliendo le versioni dei testimoni.

Proprio in quel momento, con direzione Santa Maria di Sala, è sopraggiunta una vettura e l’impatto è stato tremendo, con la 14enne sbalzata in aria e finita in modo rovinoso a terra. Qui ha riportato un trauma cranico e svariate contusioni. Il conducente, anch’egli di Santa Maria di Sala, si è fermato ma la ragazza è parsa subito molto grave, anche se non avrebbe mai perso conoscenza. Dall’ospedale di Mirano è partita un’ambulanza e, vista la gravità delle sue condizioni, i medici hanno preferito trasferirla nella struttura della Città del Santo, più attrezzata per casi simili.

Dapprima, la giovane è stata ricoverata nel reparto di rianimazione pediatrica, poi ieri è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico per ridurre gli ematomi alla testa. L’esito è buono e non dovrebbe correre pericolo di vita, ma è ovvio che il percorso post operatorio sarà seguito passo dopo passo per evitare complicazioni. Illeso, ma impaurito l’automobilista dell’auto, che non è riuscito a evitare lo scontro. Potrebbe essere che si fosse distratto e non si fosse accorto del passaggio della ragazza e, viceversa, quest’ultima abbia pensato di riuscire ad attraversare senza problemi. Saranno le indagini a fare chiarezza sull’accaduto. Di certo, ancora una volta via Desman, che transita pure per il comune di Mirano, è associata a un incidente; giovedì è avvenuto in centro a Veternigo e non in altri punti dove ci sono scappate pure delle tragedie. Una strada al centro di polemiche da anni, dove i residenti hanno chiesto la sua messa in sicurezza, anche se quanto successo con la 14enne potrebbe essere stata solo una fatalità.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori