I veneziani ora si ribellano «Questa città è nostra»

A Venezia la marcia della dignità fino a campo Manin tra slogan e varchi di cartone