Testamento biologico «La Regione è in ritardo»

Cinquanta cittadini hanno già compilato la dichiarazione in Comune ma il sistema di gestione dei dati non è attivo e le lettere non hanno risposta