Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Fulmini sulla linea, treni in forte ritardo

PRAMAGGIORE . Tempesta di fulmini tra Pramaggiore e Portogruaro, treni cancellati e in ritardo. È accaduto all’alba di ieri mattina, quando un violento temporale si è abbattuto sul Portogruarese. Se...

PRAMAGGIORE . Tempesta di fulmini tra Pramaggiore e Portogruaro, treni cancellati e in ritardo.

È accaduto all’alba di ieri mattina, quando un violento temporale si è abbattuto sul Portogruarese. Se per fortuna non sono state segnalate criticità idrauliche, le scariche atmosferiche hanno creato invece problemi alla circolazione ferroviaria, in particolare lungo la linea Treviso – Portogruaro. Secondo quanto reso noto da Trenitalia, le problematiche sono iniziate intorno alle 5.30 del mattino ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PRAMAGGIORE . Tempesta di fulmini tra Pramaggiore e Portogruaro, treni cancellati e in ritardo.

È accaduto all’alba di ieri mattina, quando un violento temporale si è abbattuto sul Portogruarese. Se per fortuna non sono state segnalate criticità idrauliche, le scariche atmosferiche hanno creato invece problemi alla circolazione ferroviaria, in particolare lungo la linea Treviso – Portogruaro. Secondo quanto reso noto da Trenitalia, le problematiche sono iniziate intorno alle 5.30 del mattino, quando si è verificato un inconveniente tecnico agli impianti di circolazione nel tratto compreso tra Pramaggiore e Portogruaro. Si è appurato che il guasto è stato provocato dalle scariche atmosferiche che proprio in quel frangente stavano interessando la zona.

La circolazione ferroviaria è rimasta rallentata per circa un’ora. Sul posto sono intervenuti i tecnici di Rete Ferroviaria Italia, per riparare il guasto e ripristinare la piena funzionalità degli apparati di circolazione. Stando a quanto riferito da Trenitalia, a causa dell’inconveniente tecnico due treni regionali sono stati cancellati, mentre i treni in viaggio hanno registrato ritardi fino a 40 minuti.

Il traffico ferroviario è ritornato poi regolare dopo le 6. 30 del mattino. Nonostante l’intensità dell’acquazzone, non sono stati segnalati ulteriori problemi né interventi particolari da parte dei vigili del fuoco. Anche ieri pomeriggio la pioggia non ha provocato particolari problemi sulla linea ferroviaria e il traffico è stato regolare.

Giovanni Monforte