Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Chi chiamare quando c’è un’emergenza

QUARTO D’ALTINO. A volte quando capita un’emergenza non è sempre intuitivo chi chiamare, quale numero contattare nel momento in cui ci si trova in difficoltà, spesso avendo a disposizione pochi...

QUARTO D’ALTINO. A volte quando capita un’emergenza non è sempre intuitivo chi chiamare, quale numero contattare nel momento in cui ci si trova in difficoltà, spesso avendo a disposizione pochi istanti. Per questo, ascoltando le numerose richieste pervenute in questo senso dalla popolazione, il Comune ha deciso di realizzare un opuscolo da diffondere tra i cittadini e che verrà pubblicato anche sul sito web dell’amministrazione comunale, in cui è possibile trovare la lista di numeri telefon ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

QUARTO D’ALTINO. A volte quando capita un’emergenza non è sempre intuitivo chi chiamare, quale numero contattare nel momento in cui ci si trova in difficoltà, spesso avendo a disposizione pochi istanti. Per questo, ascoltando le numerose richieste pervenute in questo senso dalla popolazione, il Comune ha deciso di realizzare un opuscolo da diffondere tra i cittadini e che verrà pubblicato anche sul sito web dell’amministrazione comunale, in cui è possibile trovare la lista di numeri telefonici e reperibili del comando di polizia locale in caso di necessità e delle altre forze di polizia. A dare l’annuncio il sindaco, Claudio Grosso. Allegato ad esso, anche un piccolo riassunto delle competenze. Il numero di emergenza del comando, nello specifico, è il 347.5291973, sotto ci sono tutti gli orari di ufficio e la specificazione che nelle sere di venerdì e sabato di luglio, quando ci sarà un’intensificazione dei controlli e delle operazioni, il numero rimane attivo fino all’una del mattino.

Nel vademecum, conciso ma chiaro, è scritto quando bisogna chiamare la polizia, in che situazioni, quando invece i vigili del fuoco o i carabinieri. Ma anche il pronto soccorso, con indicate le problematiche più diffuse che necessitano di un’emergenza (dolore al petto, difficoltà respiratorie, incidenti domestici). Un elenco che ciascuno dovrebbe avere con sé in bella vista: perché può salvargli la vita.(m.a.)