Restano in carcere gli autori della rapina alla gioielleria Ciach

Dolo. Il Tribunale di Brindisi ha respinto la richiesta di arresti domiciliari avanzata dai difensori di Maurizio Cannalire e Luciano Pagano. Il colpo il 13 ottobre 2017, bottino 50 mila euro, mai ritrovati

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita