Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Due incidenti, A4 chiusa, viabilità nel caos

PORTOGRUARO. Giornata molto caotica nei tratti friulani dell’autostrada A4 per colpa di un incidente, ci sono state ripercussioni sulla viabilità anche nel portogruarese, con code e rallentamenti...

PORTOGRUARO. Giornata molto caotica nei tratti friulani dell’autostrada A4 per colpa di un incidente, ci sono state ripercussioni sulla viabilità anche nel portogruarese, con code e rallentamenti lungo la Triestina e sulla strada Ferrata.

Tutto è cominciato ieri mattina alle 8 con un tamponamento che ha visto coinvolti tre mezzi pesanti, tra le uscite di San Giorgio di Nogaro e di Latisana. La concessionaria Autovie Veneto ha decretato immediatamente la chiusura dell’autostrada A4 in direzi ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PORTOGRUARO. Giornata molto caotica nei tratti friulani dell’autostrada A4 per colpa di un incidente, ci sono state ripercussioni sulla viabilità anche nel portogruarese, con code e rallentamenti lungo la Triestina e sulla strada Ferrata.

Tutto è cominciato ieri mattina alle 8 con un tamponamento che ha visto coinvolti tre mezzi pesanti, tra le uscite di San Giorgio di Nogaro e di Latisana. La concessionaria Autovie Veneto ha decretato immediatamente la chiusura dell’autostrada A4 in direzione Venezia, per agevolare i soccorsi e rimuovere i mezzi pesanti. Il bilancio conta un ferito fortunatamente lieve. L’autostrada è stata riaperta attorno a mezzogiorno ma pochi minuti dopo un altro tamponamento avvenuto invece sull’A23 nel tratto Udine Sud Palmanova ha provocato a sua volta la chiusura della carreggiata ovest dell’A4.

Nel frattempo, tra le 9 e le 13 circa, la situazione si è rivelata particolarmente critica sulle strade secondarie, le uniche percorribili. Il traffico pesante si è dunque incanalato a nord sulla Ferrata, che collega Udine a Portogruaro; a sud sulla Triestina. Interessati dai disagi alla viabilità per l’intera mattinata i comuni di San Michele al Tagliamento, Fossalta, Teglio Veneto e Portogruaro.

Nella notte nello stesso tratto di A4 una Hyunday era uscita di strada capovolgendosi più volte, lievemente ferita la conducente residente nella cittadina friulana di Nimis. La situazione di ieri ha ricordato da vicino quella di giovedì scorso quando per un incidente nella zona di Cessalto l’autostrada era stata chiusa, con gravi riflessi sulla Triestina nella zona di San Stino di Livenza.(r.p.)