Raccolta rifiuti porta a porta il servizio tra le polemiche

MEOLO. Ha preso avvio il nuovo servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti. Alle famiglie sono stati consegnati i bidoni personali che prendono il posto dei contenitori stradali. Sul bidone del...

MEOLO. Ha preso avvio il nuovo servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti. Alle famiglie sono stati consegnati i bidoni personali che prendono il posto dei contenitori stradali. Sul bidone del rifiuto secco è collocato un transponder, che servirà a registrare il numero di svuotamenti. Per ora verranno conteggiati solo a fini statistici, ma dal 2019 serviranno per calcolare la tariffa relativa a ogni utenza.

Intanto a tenere banco sono le polemiche sul servizio di assistenza ai cittadini che è stato fornito da Veritas, d’intesa con il Comune, aggiungendo due date in più al consueto sportello del mercoledì mattina. Troppo poco per la Lega.


«L’informativa e la relativa assistenza sono state date a ridosso dell’avvio del nuovo sistema di raccolta, con una gestione che vede ancora tanti dubbi e quesiti da parte dei cittadini», spiegano le consigliere Giulia Vio e Alice Benetton, «abbiamo raccolto le lamentele dei cittadini, i quali si sarebbero aspettati una maggior assistenza di Veritas. Impensabile l’apertura degli uffici alle 9.30, viste le code che si sono venute a formare e l’accoglienza in sala consiliare senza un minimo di privacy. Auspichiamo il potenziamento dell’apertura degli sportelli anche al sabato mattina». (g.mon.)

Video del giorno

Cinque cose che forse non sapete dello stadio di Venezia, unico come la città

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi