Mestre, fiori e poesie per “Marco”, il funerale islamico sul sagrato della chiesa

Un migliaio di persone ieri per l’ultimo saluto al tredicenne morto per un virus Il papà ai compagni: «Siete i miei figli, le mie braccia sempre aperte per voi»