Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Tragedia sul Canale dei Lovi «Aiutiamo l’amica di Andrea»

PORTOGRUARO. «Dobbiamo assolutamente aiutare l’amica che era in compagnia di Andrea Comisso. Siamo molto preoccupati per lei». Chi parla è un amico della coppia di amici che si trovava in barca...

PORTOGRUARO. «Dobbiamo assolutamente aiutare l’amica che era in compagnia di Andrea Comisso. Siamo molto preoccupati per lei». Chi parla è un amico della coppia di amici che si trovava in barca mercoledì scorso sul Canale dei Lovi, un’escursione che si è conclusa in tragedia con la morte per annegamento di Andrea Comisso, artigiano di 47 anni. Infatti l’amica che era con lui, V. C. , 40 anni, ancora non si è ripresa dallo shock subito, avendo comunque collaborato attivamente con i carabinie ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PORTOGRUARO. «Dobbiamo assolutamente aiutare l’amica che era in compagnia di Andrea Comisso. Siamo molto preoccupati per lei». Chi parla è un amico della coppia di amici che si trovava in barca mercoledì scorso sul Canale dei Lovi, un’escursione che si è conclusa in tragedia con la morte per annegamento di Andrea Comisso, artigiano di 47 anni. Infatti l’amica che era con lui, V. C. , 40 anni, ancora non si è ripresa dallo shock subito, avendo comunque collaborato attivamente con i carabinieri della stazione di Villanova di Fossalta, che hanno lavorato alle indagini tra immense difficoltà visto che pur avendo competenza su alcuni tratti della laguna di Caorle mercoledì non sono intervenuti con un mezzo nautico. L’amico di entrambi è un barista, collega della ragazza. Era con entrambi un’ora prima della tragedia. Stavano mangiando la frittata come tradizione per la ricorrenza di San Marco e assieme hanno sorseggiato qualche bicchiere, senza esagerare: Andrea e la 40enne dovevano mettersi in viaggio in barca per raggiungere Bibione, lui avrebbe dovuto lavorare al bar. «L’abbiamo vista profondamente provat la nostra amica e temiamo per la sua salute. Dovremo fare uno sforzo, tutti quanti per starle vicino». Ieri sera si è recitato nella chiesa di Cavanella il rosario in suffragio per Andrea, da tutti conosciuto come Isso. I funerali del 47enne invece sono programmati per oggi pomeriggio, con inizio alle ore 16 nella cattedrale di Santo Stefano a Concordia Sagittaria. Sarà un momento solenne, di raccoglimento, per ricordare colui che tutti descrivono come una grande persona, che ha pagato troppo a caro prezzo sia un’imprudenza, sia la difficoltà dei soccorsi.

Rosario Padovano