Duecento alberghi aperti a Jesolo per il Primo maggio

Si va verso il tutto esaurito e le previsioni per l’estate sono positive. Gli appuntamenti del mondo della notte

JESOLO. Ponte del Primo maggio vicino al tutto esaurito. E salgono a quasi 200 gli hotel aperti. Le previsioni confermano oltre l’80% dell’occupazione negli alberghi (associati Aja), destinata ad aumentare, con situazioni di over booking. Per quanto riguarda la nazionalità: ci dovrebbe essere una equa spartizione tra i turisti italiani e quelli stranieri, in particolare di lingua tedesca. Buone indicazioni stanno arrivando anche per il ponte del 2 giugno, ma anche dalle festività tipicamente tedesche.

«Tutti dati che portano a considerare quella che sta iniziando, come una stagione molto positiva, almeno alla pari di quella vissuta nel 2017, che ha dato grandi numeri, direi straordinari fino almeno a settembre, quando poi una perturbazione ha modificato il trend positivo», ha commentato il presidente di Aja, Alberto Maschio, «secondo dati e indici l’occupazione per tutta l’estate e a luglio raggiunge la percentuale di prenotazioni del 58%, cosa che sta a indicare una previsione di stagione con numeri molto buoni. Dati che confermano il forte grado di attrazione di Jesolo: un riconoscimento ai servizi che offriamo grazie alla professionalità dei nostri operatori, a cominciare da quelli del ricettivo alberghiero».


Anche la spiaggia è praticamente pronta con lettini e ombrelloni nella parte centrale. Sarà un fine settimana ricco di appuntamenti. Oggi, spazio all’enogastronomia con la presentazione dei vini dell’azienda Merotto, direttamente dal Vinitaly, al ristorante Tamai in via Roma sinistra che torna ai fasti della grande cucina di qualità.

Domenica al Sea Life Aquarium si svolge Nature for Water: uno spettacolo di burattini per divertire e sensibilizzare il pubblico sul tema dell’acqua. Jesolo ha già una schiera di locali aperti per l’aperitivo, come il bar il Morso, dove l’artista Luca Moretto sta festeggiando la sua vespa d’autore entrata nel rinnovato museo della Piaggio.

Tra i chioschi sulla spiaggia, Mango, poi Mercedes, Tango con l’aperitivo domenicale. La frittura di pesce sarà ancora protagonista da Marcellino di Caorle Sea Food in via Roma.

Nel fine settimana, musica al Marina e poi Gasoline che è sempre protagonista in piazza Mazzini. Conto alla rovescia per la discoteca Muretto, dove il 30 aprile si festeggerà il compleanno del gestore Tito Pinton che compie 46 anni nella cornice di una festa mondana con tantissimi ospiti famosi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Quanti milioni ha perso Lush, l'azienda felice senza social

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi