In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Mestre, vandali contro il monumento alla Resistenza

Un cittadino segnala l'increscioso episodio al sindaco chiedendo una pronta pulizia del monumento di piazza Barche

di Mitia Chiarin
1 minuto di lettura

MESTRE. Una segnalazione al sindaco di Venezia di un cittadino denuncia uno spiacevole episodio a pochi giorni dalle celebrazioni del 25 aprile. Ignoti hanno imbrattato, come si vede nella foto, il monumento alla Resistenza di piazza XXVII Ottobre, per i mestrini "Piazza Barche". Ecco il testo della lettera inviata dal cittadino, che denuncia questo episodio attuato da chi inneggia, nel 2018, ancora alla Repubblica di Salò. 
 

Gentile signor sindaco Luigi Brugnaro,

segnalo che il Monumento alla Resistenza posizionato in piazza Barche a Mestre risulta imbrattato e oltraggiato da una scritta che inneggia alla RSI.

Chiedo una pronta pulizia dell'opera a dimostrazione della tradizione antifascista della Città di Venezia e in vista del prossimo anniversario del 25 Aprile.

Un cordiale saluto.

Giovanni "Gianni" Vianello

La protesta è stata ripresa anche da Iveser, l'istituto veneziano di studi sulla Resistenza, che esprime sdegno per l'accaduto e invita l'amministrazione comunale ad intervenire.

Il Comune nel primo pomeriggio di martedì è intervenuto per la pulizia del monumento.

Il Comune pulisce il monumento alla Resistenza

 

I commenti dei lettori