Picchiati e rapinati nelle campagne di Fossò

I carabinieri sono accorsi dopo la chiamata di due ragazzi che hanno detto di essere stati minacciati con una pistola, malmenati e derubati

VIGONOVO. Nella tarda serata di lunedì, nelle campagne di Fossò (Venezia), i militari della Stazione Carabinieri di Vigonovo sono intervenuti su richiesta di due ragazzi ventenni che hanno riferito di essere stati vittime di una rapina.

In particolare sarebbe emerso che gli stessi ragazzi, mentre si trovavano poco prima a Mestre in una strada pubblica, erano stati costretti da tre sconosciuti, sotto minaccia di pistola, a salire a brodo di un’autovettura. Successivamente condotti a Fossò, sarebbero stati malmenati e rapinati del denaro contante e dei propri telefoni cellulari.

Le vittime riportavano lievi contusioni. Sono in corso gli accertamenti investigativi del caso, condotti dai carabinieri della Stazione di Vigonovo col supporto di quelli del Nucleo Operativo della Compagnia di Chioggia e del Nucleo Investigativo di Venezia.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Atletica, lite tra Tamberi e Fassinotti: niente stretta di mano e qualche parola di troppo

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi