Cittadini in marcia: «La città non va privatizzata: la Vida resti pubblica»

La protesta dei cittadini

In 500 hanno sfilato da San Giacomo alla Regione e in Comune dopo lo sgombero del centro civico "liberato"

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita