Mestre, la mimosa di via Cappuccina devastata dai venditori abusivi

La mimosa di via Cappuccina ieri notte e oggi, devastata dai venditori abusivi (foto Candussi)

Inutile il presidio fatto dai residenti della zona. La bella pianta depredata la mattina per rubare i rami di fiori simbolo della festa della donna. Appello in città: non comprate rametti dagli abusivi

Crostatina di erbette all’arancia e pinoli

Casa di Vita