Rilancio del centro nuove aperture in Galleria Vidussi

San Donà. Uno spazio dedicato allo scambio di libri andrà ad affiancarsi alla sede del comitato dei bersaglieri 

SAN DONÀ. Rilancio del centro e gallerie, si parte con la spinta del Comune che ha piazzato diverse realtà giovanili negli spazi vuoti. Il punto di partenza sarà la Galleria Vidussi, con l’inaugurazione dello spazio bookcrossing permanente per lo scambio di libri, sabato 17 febbraio alle 16. L’iniziativa è organizzata dal gruppo urbano locale del progetto City Centre Doctor – Urbact ULG, progetto europeo cui ha aderito l’amministrazione di San Donà.

Un segnale di ripresa in centro, assieme all’insediamento del punto informativo per il “Giffoni Days” a maggio, festival cinematografico internazionale dei giovani collaterale a quello di Giffoni, in galleria Bortolotto. Infine, l’apertura della sede del comitato per il raduno Bersaglieri in galleria Bimbi di fianco al municipio.


L’obiettivo è calamitare l’attenzione di altre imprese commerciali e start up per ripopolare il centro con la mediazione del Comune. «L’iniziativa si inserisce nel piano di rilancio delle gallerie e più in genere del centro cittadino con il progetto “Vuoti a Rendere”», sottolinea il sindaco, Andrea Cereser, «un plauso a quanti si stanno spendendo per il progetto Urbact e ai volontari che rendono possibile questa iniziativa».

Il modello adottato è quello dello scambio dei libri, promosso dal sito internazionale www.bookcrossing.com, iniziativa a livello globale che consiste nella “liberazione” di libri allo scopo di poterne seguire il viaggio attraverso i commenti di coloro che li ritrovano. Bookcrossing.com è il sito che rende possibile tutto ciò. «L’obiettivo è duplice: mettere in circolo la cultura ma anche e soprattutto rivalutare i vuoti urbani come luoghi di aggregazione e d’interesse collettivo», spiega Daniele Terzariol, delegato del sindaco ai progetti europei, «non è un caso che il luogo scelto sia galleria Vidussi. Da qui è in partenza il progetto “Vuoti a rendere” da noi voluto per creare lavoro e innescare scintille d’innovazione. Dopo quest’inaugurazione avremo un nuovo incontro, il 3 marzo, e ne prevedremo altri con un “microfono aperto” per tutti i cittadini che vorranno cimentarsi con noi in questo nuovo progetto».

All’inaugurazione parteciperanno gli scrittori sandonatesi, Piergiorgio Rossetto, Cristiano Prakash Dorigo e Andrea Zelio che leggeranno brani dei loro libri e simbolicamente ne collocheranno una copia all’interno dello spazio. Durante un aperitivo con gli autori, si dialogherà con i volontari Urbact che cureranno il bookcrossing. Durante l’evento spazio all’arte urbana con un murales a opera di Federico “Kiko” Codognotto. In galleria Bortolotto chiude anche il punto vendita dei tappeti “Compagnia dell’Oriente” di Piero Zuccon.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L'addio a Piero Angela, il ricordo del figlio Alberto: "È stato come vivere con Leonardo da Vinci"

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi