In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Materne, è caos iscrizioni per le procedure on line

Addio certificati cartacei, problemi per le famiglie e poche domande presentate Prorogata al 12 febbraio la scadenza: tutti gli uffici in cui si potrà chiedere aiuto

1 minuto di lettura
(ansa)

MESTRE. È caos per le iscrizioni alle scuole dell’infanzia comunali, per le difficoltà che molte famiglie stanno incontrando nel svolgere, da quest’anno, la procedura esclusivamente on line, senza la presentazione di domande anche cartacee, come era ancora consentito fino allo scorso anno.

A oggi sarebbero molto poche le iscrizioni regolarmente effettuate, con un drastico calo rispetto allo scorso anno e per questo il Comune ieri - con la Direzione Sviluppo organizzativo e strumentale - ha prorogato al 12 febbraio (entro le 12) la data per presentare le richieste di iscrizioni all’anno scolastico 2018-2019, che altrimenti sarebbe già scaduto.

Risulterebbe inoltre che diverse famiglie avrebbero già deciso di iscrivere i propri bambini alle scuole materne statali, che ancora accettano la domanda cartacea. Per Ca’ Farsetti invece le domande devono essere presentate esclusivamente online accedendo al sito del Comune di Venezia http://www.comune.venezia.it >Servizi on line >Iscrizione Servizi Educativi.

L’utente per compilare la domanda d’iscrizione deve essere in possesso inoltre di un’identità digitale (Spid). Previa prenotazione telefonica è possibile essere supportati dagli operatori nella compilazione della domanda di iscrizione online. Proprio la difficoltà per molti di effettuare l’iscrizione elettronica, unita alla procedura per ottenere prima l’identità digitale sta causando molti problemi, anche perché - denuncia anche la Cgil Funzione Pubblica - sarebbe mancata un’adeguata informazione preventiva e supporto alle famiglie in vista del cambiamento digitale, con il rischio che ora si registri un forte calo di iscrizioni e la conseguente possibile chiusura di alcune scuole.

Questi comunque di seguito gli indirizzi degli uffici comunali ai quali è possibile rivolgersi per ottenere informazioni: San Marco 4084 (Calle Cavalli) martedì e giovedì ore 9-13; mercoledì ore 14.45-16.45, telefono 0412748789/8921; Via Sandro Gallo 32/A - Lido, lunedì e mercoledì ore 9-13; giovedì ore 15-17, telefono 0412720501/0514; Sestiere Zennari 639 Pellestrina, giovedì ore 9-13, telefono 041/967666; Viale San Marco 154 - Mestre, lunedì, martedì e giovedì ore 9-13; giovedì 14.30-16.30, telefono 041.2749043/9048; Via Rio Cimetto 32 - Chirignago, lunedì ore 9-12.45, 14.45-16.45; martedì e giovedì ore 9-13, telefono 0412749944/9964; Piazza Pastrello 1- Favaro, lunedì ore 9-11.30; mercoledì ore 10-13; giovedì ore 9-12, telefono 0412746657; Via della Rinascita 96 - Marghera, mercoledì e giovedì ore 9- 13; giovedì 15-17,tel. 041/2525906/909. (e.t.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA


 

I commenti dei lettori