Il paziente morì dopo la visita l’Usl 4 deve risarcire la famiglia

Concordia. Lino Faggiani, 62 anni, stava male ma al Pronto soccorso lo hanno rimandato a casa Dopo poche ore il decesso: i medici non si erano accorti del distacco dell’aorta, bastava una Tac

Patate ripiene di pomodori secchi e ricotta

Casa di Vita