Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

«Vostro figlio ci deve soldi» Truffati gli anziani genitori

FOSSALTA DI PORTOGRUARO. Truffa odiosa a casa di due anziani lunedì a Fossalta di Portogruaro: indaga il commissariato di Polizia di Portogruaro. I furfanti hanno prima chiamato al telefono fisso...

FOSSALTA DI PORTOGRUARO. Truffa odiosa a casa di due anziani lunedì a Fossalta di Portogruaro: indaga il commissariato di Polizia di Portogruaro. I furfanti hanno prima chiamato al telefono fisso della coppia da raggirare raccontando che il figlio aveva subìto un incidente stradale e che ci volevano dei soldi per evitarne l’arresto, poi si sono presentati di persona a riscuotere la presunta somma, alcuni monili in oro che i coniugi avevano preparato per sdebitarsi, assecondando la richiesta ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

FOSSALTA DI PORTOGRUARO. Truffa odiosa a casa di due anziani lunedì a Fossalta di Portogruaro: indaga il commissariato di Polizia di Portogruaro. I furfanti hanno prima chiamato al telefono fisso della coppia da raggirare raccontando che il figlio aveva subìto un incidente stradale e che ci volevano dei soldi per evitarne l’arresto, poi si sono presentati di persona a riscuotere la presunta somma, alcuni monili in oro che i coniugi avevano preparato per sdebitarsi, assecondando la richiesta dei malviventi.

A fare impressione il fatto che i due truffati siano persone ancora molto in gamba, quindi preparate per sventare truffe. Questo la dice lunga sull’abilità dei due truffatori.

La tecnica della telefonata che precede il raggiro vero e proprio è in voga già da qualche tempo.

A ogni modo il ladro, che si avvarrebbe certamente di un influente appoggio nella zona, non ha avuto remore a telefonare alla coppia di anziani genitori di un uomo e a terrorizzarli. «Guardate, vostro figlio ha provocato un incidente stradale, dovete pagare il debito contratto con l’assicurazione».

Con quel tono perentorio i malviventi sono stati a tal punto convincenti che quando si sono presentati nell’abitazione hanno avuto vita facile. Sulla porta c’era la madre del presunto ferito pronta a consegnare monili in oro per il pagamento.

Una volta conosciuta la dinamica dell’episodio la Polizia di Portogruaro si è messa subito al lavoro per rintracciare gli odiosi furfanti. Nel frattempo il figlio ha avvertito, attraverso un messaggio sul web, tutta la popolazione fossaltese di sua conoscenza, invitando i conoscenti a dare l’allarme ai propri genitori o nonni. I truffatori potrebbero colpire di nuovo, giocando sui sentimenti e sulla paura. (r. p.)