Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Doni solidali sotto l’albero

L’associazione “Regala un sorriso” per la Casa famiglia di Dolo

Il rione di Ca’ Brentelle a Malcontenta ha acceso la solidarietà per il Natale. Grazie all’iniziativa dell’associazione “Regala un sorriso” è stato realizzato un albero di Natale in piazza dello Spazio con luci colorate per far rivivere l’atmosfera natalizia. «Lo scopo dell’iniziativa» spiega Dario Giglio il consigliere delegato al territorio della municipalità di Marghera «è stato quello di raccogliere doni da portare ai bimbi orfani e in difficoltà della casa famiglia, Sono stati raccolti ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Il rione di Ca’ Brentelle a Malcontenta ha acceso la solidarietà per il Natale. Grazie all’iniziativa dell’associazione “Regala un sorriso” è stato realizzato un albero di Natale in piazza dello Spazio con luci colorate per far rivivere l’atmosfera natalizia. «Lo scopo dell’iniziativa» spiega Dario Giglio il consigliere delegato al territorio della municipalità di Marghera «è stato quello di raccogliere doni da portare ai bimbi orfani e in difficoltà della casa famiglia, Sono stati raccolti giochi e cose utili per i bimbi che alloggiano a Dolo e donazioni per circa un migliaio di euro. La ventina di piccoli ospiti della struttura di Dolo riceverà i doni raccolti fra i residenti di Ca’ Brentelle il 6 gennaio quando verranno portate loro anche le calze».

Successo pure per l’appuntamento pensato per i bimbi del rione che si è tenuto il giorno della vigilia di Natale quando da “Babbo Natale” con la slitta saranno portati i doni ai bimbi del paese. A tutti i residenti nell’occasione è stata offerta cioccolata calda e vin brulè . Il Natale di Ca’ Brentelle arriva dopo quello organizzato a Ca’ Sabbioni. Al mercatino in piazza Cosmai parteciparono 5 mila persone. (a.ab.)