Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Bracconaggio in laguna Sud appello dell’associazione Vas

CAMPAGNA LUPIA. Non si fermano neanche con le feste gli atti di bracconaggio nell’area della laguna Sud e cioè negli ultimi giorni, a Lugo e Lughetto di Campagna Lupia dove circa 20 di anatre sono...

CAMPAGNA LUPIA. Non si fermano neanche con le feste gli atti di bracconaggio nell’area della laguna Sud e cioè negli ultimi giorni, a Lugo e Lughetto di Campagna Lupia dove circa 20 di anatre sono state trovate abbattute e lasciate sul terreno e all’interno delle barene poco distante dall’oasi naturalistica del Wwf di Valle Averto. Nei giorni scorsi la Procura della Repubblica di Venezia ha avviato delle indagini e ha iscritto nell’apposito registro 6 persone che avevano documentato la loro ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAMPAGNA LUPIA. Non si fermano neanche con le feste gli atti di bracconaggio nell’area della laguna Sud e cioè negli ultimi giorni, a Lugo e Lughetto di Campagna Lupia dove circa 20 di anatre sono state trovate abbattute e lasciate sul terreno e all’interno delle barene poco distante dall’oasi naturalistica del Wwf di Valle Averto. Nei giorni scorsi la Procura della Repubblica di Venezia ha avviato delle indagini e ha iscritto nell’apposito registro 6 persone che avevano documentato la loro attività illegale postandola su Facebook compiaciuti. A segnalare gli episodi in laguna sud erano state associazioni ambientaliste e anche semplici cacciatori stanchi dello scempio che della natura fanno i bracconieri. «Abbiamo riscontrato grazie a segnalazioni circostanziate», spiegano Francesco Vendramin e Andrea Bortolato dell’associazione Vas, «che una ventina di anatidi e cioè volpoche e germani reali, sono stati trovati abbattuti nelle aree lacustri di Lugo e Lughetto. Facciamo un appello ai cacciatori che si comportano correttamente a segnalare chi compie questi atti illegali». Ambientalisti e associazioni venatorie chiedono più pattugliamenti da parte della polizia provinciale che a Lova ha una postazione specifica. (a.ab.)