In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Investita da un’auto in via Fausta, è grave

La ciclista, 66 anni, di origine bielorussa, è stata travolta ieri mattina nella frazione di Lugugnana

1 minuto di lettura
PORTOGRUARO. Ciclista investita da un’auto e lungo via Fausta a Lugugnana, è molto grave una donna di 66 anni che è stata ricoverata in prognosi riservata. L’incidente è accaduto ieri mattina, intorno alle 9, lungo il tratto di Jesolana che attraversa la località di Lugugnana. Per cause ancora in corso di accertamento da parte della polizia locale di Portogruaro, si è verificato un investimento tra un’Audi, condotta da L.W., 60enne di Lignano, e una bicicletta, in sella alla quale si trovava una donna di 66 anni.

La ciclista, S.L. , è residente a Portogruaro, ma è di origini bielorusse e di lavoro fa la badante. Nell’impatto, ad avere la peggio è stata proprio la ciclista, sbalzata con forza dal suo velocipede. L’allarme è stato subito lanciato e sul posto si sono precipitati i sanitari del Suem 118 e gli agenti della polizia locale di Portogruaro. La donna è stata prontamente medicata e affidata alle cure dei sanitari del Pronto soccorso, guidato dal primario Franco Laterza. Le condizioni di S.L. purtroppo sono apparse subito gravi, tanto che in seguito è stato deciso di trasferirla all’ospedale Dell’Angelo di Mestre, dov’è stata ricoverata in prognosi riservata nel reparto di neurochirurgia.

Secondo quanto si è appreso, stando ai primi accertamenti i sanitari le avrebbero riscontrato un importante trauma cranico e una trauma toracico con fratture costali. Il compito di accertare l’esatta dinamica di quanto è accaduto spetterà adesso agli agenti della sezione infortunistica della polizia locale di Portogruaro. Ieri mattina, oltre a provvedere ai rilievi di rito, gli agenti hanno regolato la viabilità. Il terribile incidente non ha comportato, comunque, problematiche al traffico, non eccessivamente intenso a quell’ora.

Giovanni Monforte

I commenti dei lettori