Mestre, appartamento a fuoco: «Va processato l’inquilino, giocava con l'accendino»

L’incendio del 2015 in via Camporese sembrava causato da un corto circuito: per la pm il responsabile sarebbe un uomo che usò l’accendino vicino al letto